Clicca per votare agriturismievacanze.it


AGRITURISMI IN ZONA
TENUTA COLFIORITO
La Tenuta Colfiorito si trova a pochi chilometri...
meno di un kmconsigliato
Agriturismo Sant'Angelo
Agriturismo con Certificazione di Qualità...
meno di un kmconsigliato
il casale
antico casale indipendente a soli 15km da roma,...
meno di un kmconsigliato
Casale Hortensiae
Struttura di charme, affacciato sulla valle del...
meno di un kmconsigliato
I Castagni Country House
I Castagni Country House è il luogo ideale per...
meno di un kmconsigliato

Hai un agriturismo nei pressi di questo itinerario e non sei presente?
Pubblicizza il tuo agriturismo!



COSA FARE NEI DINTORNI
Osservatorio Astronomico...
Lazio: Acquapendente (VT)
Il Lago di Bracciano (...
Lazio: Bracciano (RM)
Civita di Bagnoregio, la...
Lazio: Bagnoregio (VT)
Pantanello di Ninfa - Il...
Lazio: Cisterna di Latina (LT)
Villa d'Este
Lazio: Tivoli (RM)
Il lago di Bolsena
Lazio: Bolsena (VT)


LAZIO - Una meraviglia dal tempo dei Romani

Il Lazio è una regione del centro Italia con capoluogo Roma, si colloca sul versante medio-tirrenico e si estende dagli Appennini al Mar Tirreno. Al suo interno è presente la piccola enclave della Città del Vaticano.

Dal punto di vista morfologico il territorio si caratterizza per la sua eterogeneità, con prevalenza di zone montuose e collinari; le pianure si trovano per lo più in prossimità della costa. Partendo dal nord ovest della regione, troviamo tre distinti gruppi montuosi di modeste dimensioni: i Monti Volsini, i Monti Cimini e i Monti Sabatini. Caratteristica comune di questi gruppi montuosi è la loro origine vulcanica, testimoniata dalla presenza, in ciascuno di questi, di un lago: il Lago di Bolsena, il Lago di Vico ed il Lago di Bracciano. Questi gruppi montuosi degradano dolcemente verso la pianura maremmana ad ovest, e verso la valle del Tevere ad est, le due pianure laziali più settentrionali.

Nella parte orientale del Lazio si trovano i rilievi più alti della regione, che raggiungono con i Monti della Laga e il Monte Gorzano il loro punto più alto. Qui troviamo anche i Monti Reatini, dei Monti Sabini, dei Monti Simbruini e dei Monti Ernici.

La costa laziale è molto regolare, bassa e sabbiosa; nonostante questo sono presenti delle "sporgenze", come il Capo Linaro, la foce del Tevere, il promontorio di Anzio e Nettuno, il Monte Circeo ed il promontorio di Gaeta. Proprio davanti a Gaeta si trova l'Arcipelago Pontino, composto da sei piccole isole, tutte di origine vulcanica. Il Tevere è il maggiore fiume della regione; arriva nel Lazio dall'Umbria, attraversa tutto l'agro romano fino a sfociare nel Mar Tirreno.

Il Lazio possiede un grande patrimonio artistico-culturale, che unito al patrimonio paesaggistico fa di questa regione una delle mete turistiche di richiamo per il turismo internazionale e non. Il Centro storico di Roma, le proprietà extraterritoriali della Santa Sede (Città del Vaticano) e la Basilica di San Paolo fuori le mura rientrano tra i beni protetti dall'UNESCO perché patrimonio culturale della città che richiamano moltissimi religiosi da ogni parte del mondo.

Da visitare sono anche le bellissime città di Tivoli con le splendide Villa Adriana e Villa d'Este; le Necropoli etrusche di Cerveteri e Tarquinia, tutte dichiarate siti protetti.

Tra le località balneari di spicco citiamo Gaeta, Anzio, Sabaudia, San felice al Circeo; tra le stazioni termali la più famosa è Fiuggi. Nel Lazio si trovano anche zone di interesse naturalistico e ambientale: il Parco del Circeo ed una parte del Parco Nazionale d' Abruzzo.

PROVINCE E COMUNI LAZIO



AgriturismieVacanze è prodotto dalla Enetwork srl - tutti i diritti sono riservati - copyright © 2012 - p.iva 03370150546 - capitale sociale 10.000€ i.v. - Condizioni di utilizzo