Clicca per votare agriturismievacanze.it


AGRITURISMI IN ZONA
Agriturismo Villa Val d'Olivi
Situata nelle immediate vicinanze dal centro...
6,1 km a circa 13 minconsigliato
Agriturismo Oasi Battifoglia
Oasi Battifoglia, tipico casolare contadino in...
12,0 km a circa 20 minconsigliato
Agriturismo Il Renaiolo
Alle pendici del Monte Subasio, immerso nelle...
16,2 km a circa 23 minconsigliato
Agriturismo San Marco
Tra le verdi e dolci colline nel cuore...
29,4 km a circa 34 minconsigliato
Villa Rosy
3,2 km a circa 8 min
Country House Tre Nodi
3,3 km a circa 8 min
Agriturismo Malvarina
5,9 km a circa 13 min
Le Querce di Assisi
6,6 km a circa 10 min
Azienda Agraria Agriturismo ...
7,1 km a circa 14 min
Agriturismo ColleParadiso
8,5 km a circa 15 min
e altri ancora...

INVIA UNA RICHIESTA A TUTTI

Hai un agriturismo nei pressi di questo itinerario e non sei presente?
Pubblicizza il tuo agriturismo!



ITINERARI CONSULTATI
Calendimaggio di Assisi
Umbria: Assisi (PG)


CONDIVIDI

Calendimaggio di Assisi

Umbria: Assisi (PG)

Itinerario di viaggio
consultato 3897 volte

La festa di Calendimaggio è senza dubbio l’avvenimento più importante dell’anno per gli abitanti di Assisi. L'origine della festa, come si sa è assai antica, ma il modo in cui viene celebrata in Assisi è del tutto nuovo e originale.

La città si divide in due parti "Parte de Sopra" e "Parte de Sotto" e tra le due si gareggia per la conquista del "Palio". La divisione riecheggia le lotte che videro le due fazioni contendersi il potere sulla città tra XIV e XVI secolo, fino a ridurla allo stremo. Ma la gara di oggi è divenuta disfida “cortese”, anche se assai vivace, basata sul confronto tra i cori polifonici delle parti, sulla riuscita dei cortei in costume e sulla perizia nel rappresentare scene d'ambientazione medievale nei siti più caratteristici della città.

Un confronto, quello tra le parti “De Sopra” e “De Sotto”, in cui si cerca di sfruttare al meglio il patrimonio competenze acquisite in circa un cinquantennio di tradizione di Calendimaggio, dalla cui esperienza sono usciti formazioni o singoli professionisti dei vari settori della festa: musica, teatro, danza. Conta per l'esito della gara la bravura dei cori, la coerenza tra costumi, musica eseguita dal vivo con riproduzioni di strumenti d'epoca- e situazioni: inventate, scritte e rappresentate.

Il lasso di tempo al quale le "parti" si riferiscono per organizzare la manifestazione, oscilla tra XIII ed XV secolo. La giuria che deve assegnare il palio è composta da storici, musicologi e musicisti, esperti di spettacolo (registi, attori). La formula della festa dei nostri tempi è totalmente inventata, ma l'ispirazione da cui è nata e lo spirito che la fa vivere, sicuramente non lo sono. In essa sono presenti tutte le componenti essenziali della festa, la componente ludica, quella agonistica che però non giunge mai all'esasperazione, il travestimento.

L'atteggiamento di chi partecipa ai giochi di questo Calendimaggio non dovrebbe essere molto diverso da quello di coloro che, danzando e cantando, partecipavano all'innalzamento dell'"albero di maggio" sulla piazza di S. Rufino, nei secoli passati. Non è facile spiegare cosa sia il Calendimaggio. Evidentemente per gli abitanti di Assisi, è più facile viverlo che raccontarlo; tanta è la differenza fra quel che siamo durante tutto l'anno e ciò che diventano in questi tre giorni, anzi in tutto il periodo di preparazione della festa.

Solitamente scanzonati, un po' apatici, retrivi al coinvolgimento, in questi tre giorni in cui tutto viene stravolto e tutto cambia, gli abitanti danno fondo ad energie individuali e di gruppo per ritrovarsi insieme a costruire il sogno di primavera al di là delle divisioni di censo, di cultura, di età. Così comincia la festa: ideare, ricercare e documentarsi in biblioteca o in archivio, per non incorrere, per quanto possibile, in anacronismi troppo sfacciati e, infine, costruire per mesi il "favoloso Medioevo".

Il Medioevo che caratterizza la festa, è un Medioevo che non ha rigidi riferimenti cronologici, ma per tre giorni inghiotte nel gorgo del suo mistero affascinante, che è tale perché pur essendo un tempo tanto lontano da noi, attira dapprèsso, poiché ogni pietra della città ne parla.

Finalmente arriva la sera delle "scene"; non è facile descrivere ciò che si prova; la finzione a lungo e meticolosamente preparata si perde nella realtà, il "jeans" lascia posto alla calzamaglia, il soprabito alla pazienza, il cappello al camauro. Illuminate solamente dalla tenue luce delle fiaccole, le vie non sono più quelle che percorriamo ogni giorno in macchina o a piedi, sono altre, differenti, vie di un paese che esiste una volta all'anno e, così ricreato, vive una volta e mai più. Il garage diventa una bottega di artigiano, il giardino un gineceo, una via si trasforma in mercato, i fondi e le piazzette divengono cucina, taverna, bordello…

Ciò che avviene ad Assisi nei tre giorni di Calendimaggio non è solo finzione. Nei personaggi che si vedono interpretare la loro vicenda tra espedienti e peripezie, durante le scene o nei cortei, impersonano loro stessi.

Così sono proprio gli assisani, quel popolo tripudiante, vestito in abiti medioevali, riunito nella Piazza del Comune: mentre vivono il sogno che ogni anno li libera dalle piccole noie della quotidianità. La festa di Calendimaggio, insomma, non è una festa rappresentata; essa è vissuta intensamente, totalmente, in una zona franca dalle categorie del tempo, dello spazio e delle convenzioni sociali di cui è costituita la realtà di tutti i giorni e di ogni luogo.

Scopri tutti i nostri Agriturismi in Umbria


Sito di riferimento: http://www.calendimaggiodiassisi.it/
Il contenuto è stato reperito su internet. Vi preghiamo di verificare date e/o orari che potrebbe risultare incorretti, agriturismievacanze.it esclude ogni responsabilità derivante dall'uso di tali informazioni.




  • Mappa itinerario

caricamento mappa...



AgriturismieVacanze è prodotto dalla Enetwork srl - tutti i diritti sono riservati - copyright © 2012 - p.iva 03370150546 - capitale sociale 10.000€ i.v. - Condizioni di utilizzo